Ambiente

Il territorio della Valnerina è un prezioso scrigno ambientale, ricco di natura e di piccoli borghi storici che ancora oggi molto gelosamente riescono a conservare tradizioni, cultura e testimonianze del passato, ma soprattutto può essere considerato la rappresentanza ecologica più ricca di biodiversità, di patrimonio naturalistico che pone l'Umbria in un piano di rilievo per quanto riguarda la salvaguardia delle risorse naturali.
Tutto il territorio della Valnerina rappresenta, quindi, la scommessa più promettente per il futuro dello sviluppo sostenibile umbro potendo tradurre i principi generali di Natura 2000 in un modello di gestione e di valorizzazione delle aree protette regionali che faccia coesistere in modo virtuoso le necessità di tutela delle risorse ambientali, storiche e culturali, con le attività economiche, sociali e ludico sportive.
In questo contesto territoriale, la gestione degli ecosistemi fluviali concepita tenendo in considerazione tutto ciò che ricade in questo importante contenitore ecologico, diventa strategica per la definizione di modelli di gestione sostenibili e rispondenti alle prescrizioni definite dalla normatica comunitaria. Il modello di gestione delle ZRS del fiume Nera rappresenta un esempio tangibile di come sia possibile coniugare modeli di gestione conservativi, di valorizzazione e salvaguardia dell'ambiente naturale con attività turistiche e sportive capaci di produrre ricchezza, opportunità lavorative ed economiche per il territorio, tanto da meritare riconoscimenti nazionali ed internazionali.

Il futuro è già qui... 

 

 
 

Legambiente Umbria © 2020 / Tutti i diritti sono riservati