Legambiente e Touring Club Italiano presentano Vacanze Italiane.

Legambiente e Touring Club Italiano presentano Vacanze Italiane.

Per un’estate sicura che non hai mai visto. La ciclovia della Valle Umbra, la Spoleto Norcia e la Ciclabile delle Gole del Nera. Panicale, Montone, Città della Pieve, i Borghi delle bandiere arancioni. I Monti Sibillini a dorso di mulo. Le grotte del Monte Cucco e il canyoning della Forra del Casco. Il Parco regionale del Trasimeno con la cooperativa dei pescatori. I trekking a cavallo tra le colline di Perugia, Gubbio e Assisi. La Via di Francesco. La pesca no kill nel fiume Nera e Poggiodomo, il più piccolo comune dell’Umbria e la natura del Coscerno Aspra. Le mete umbre selezionate in...

Legambiente Umbria e DCBB dell’Università di Perugia insieme per il monitoraggio dei fiumi della Valnerina.

Legambiente Umbria e DCBB dell’Università di Perugia insieme per il monitoraggio dei fiumi della Valnerina.

Saranno approfondite le conoscenze relative alla fauna ittica e al benthos del bacino dei Fiumi Nera e Corno ai fini della gestione degli Ecosistemi Acquatici e delle ZRS No Kill della Valnerina Con la sottoscrizione dell’accordo di collaborazione tra Legambiente Umbria e il Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie dell’Università di Perugia, è stato avviato il Monitoraggio della fauna ittica e del benthos del Fiume Nera e del Fiume Corno per approfondire le conoscenze relative allo stato delle popolazioni di trota fario e della comunità macrobentonica presenti nei Fiumi Nera e Corno, con particolare attenzione alle Zone a Regolamento Specifico No Kill. Il monitoraggio Saranno...

Riapre la pesca nei tratti No Kill della Valnerina

Riapre la pesca nei tratti No Kill della Valnerina

Al via da sabato 16 maggio con un nuovo regolamento e nuove modalità per prenotazioni e permessi. La WebApp per le prenotazioni e i permessi sarà attiva dalle ore 15,00 di  mercoledì 13 maggio  Da sabato 16 maggio si potrà tornare a pescare nelle Zone a Regolamento Specifico di Fiumi Nera e Corno in Valnerina dove si pesca esclusivamente con la tecnica no kill, con il solo utilizzo di ami senza ardiglione, esche artificiali e il rilascio immediato del pesce.  Ad annunciarlo Legambiente Umbria, che gestisce, in convenzione con la Regione Umbria, i circa 19 km di fiume ricompresi nei comuni di Cerreto di Spoleto, Vallo di...

Le Guardie ittiche di Legambiente Umbria fermano due bracconieri in Valnerina

Le Guardie ittiche di Legambiente Umbria fermano due bracconieri in Valnerina

Il lockdown non ferma la pesca sportiva illegale. “Siamo certi che il lockdown non abbia fermato i bracconieri – dichiarano i volontari del nucleo delle Guardi ittiche di Legambiente Umbria – è bastato che potessimo ritornare a svolgere i nostri servizi di vigilanza e in un paio di giorni abbiamo sanzionato, con il supporto anche dei Carabinieri Forestali di Sant’Anatolia, due persone che pescavano illegalmente nelle Zone a Regolamento Specifico No Kill della Valnerina, ed altre intenzionate a pescare con tempi e modalità con ammesse sono state allontanate”. Le due persone fermate pescavano con tecniche non consentite in uno dei Tratti...

La pesca si tutela salvaguardando i fiumi e biodiversità non con la “pronta pesca”.

La pesca si tutela salvaguardando i fiumi e biodiversità non con la “pronta pesca”.

Legambiente Umbria e WWF Umbria su stagione pesca 2020 Grave errore non posticipare l’avvio della stagione piscatoria e non prevedere nuovi regolamenti nelle acque di pregio della regione Occorre ridurre tutte le fonti di inquinamento, potenziare le infrastrutture fognarie e i sistemi di depurazione civili e industriali, aumentare controlli e i monitoraggi, ostacolare e punire eventuali trasgressioni. Ai pescatori diciamo: serve un cambio di passo, le associazioni di pesca sportiva alzino la voce insieme alle associazioni ambientaliste per la tutela dei fiumi dell’Umbria. Anche quest’anno, con apposita delibera, la Regione Umbria ha annunciato il programma di ripopolamento di trote per...

Appello di Legambiente Umbria e WWF Umbria alla Regione Umbria  in vista dell’imminente avvio della stagione piscatoria

Appello di Legambiente Umbria e WWF Umbria alla Regione Umbria in vista dell’imminente avvio della stagione piscatoria

Basta immissioni “pronto pesca”, chiediamo posticipo avvio stagione di pesca e nuovo regolamento con maggiori limitazioni di cattura giornaliere In occasione della giornata di mobilitazione nazionale del 25 gennaio in difesa dei fiumi italiani, denominata “La protesta dei pesci di Fiume” e promossa da Free Rivers Italia, Legambiente, Alpi Kayak, Arci Pesca Fisa, CIPRA Italia, CIRF, Federazione Italiana Canoa Turistica, Federazione Nazionale Pro Natura, Federrafting, Lipu, Mountain Wilderness, Salviamo il Paesaggio, Spinning Club Italia, WWF Italia, Legambiente Umbria e WWF Umbria inviano un appello all’amministrazione regionale in vista dell’imminente apertura della stagione piscatoria prevista per l’ultimo fine settimana di febbraio....